Amore per l’Italia.

Quando si parla di questioni politiche, si tratta sempre di un argomento complesso.
Mi rende difficile pensare che persone, come i nostri politici, che, vivono in questo stesso paese, cioè l’Italia, non rendano conto e non vedano determinate cose.
Tutta l’Europa vive la crisi, ma con la crisi bisogna anche trattare tutta una serie di riforme non fatte, quando il paese viveva una certa stabilità.
Le industrie, il territorio geografico, l’agricolutura, la cultura, la ricerca e così via tante altre cose devono essere trattate come delle cose non preziose, ma di fondamentale importaza per la crescita del nostro paese; un paese per tre quarti bagata dal mare ( penisola); un meridione solare, fertile e ricco di cultura; i nostri ricercatori costretti all’estero perchè magari nel nostro paese sottovalutati.
Dico prendiamo in considerazione tutto questo, il paese ha dimostrato piu volte di essere pronto a fare dei sacrifici, oppure di aggrapparsi ad un movimento perchè desidera cambiare.
Appoggiare le industrie, sviluppare il turismo, cioè rifornirsi di professionisti capaci di fare, che hanno idee e coraggio.
Amore verso la propria ITALIA è un motivo per sollevarla insieme, abbiamo grosse capacità.
L’italiano l’ha dimostrato emigrando e l’ha fatto quando la valigia veniva ancora legata con la spago e la stessa era di cartone; oggi ci siamo evoluti, ci spostiamo in aereo e quindi possiamo ed abbiamo i mezzi per ricostruire con dignità il nostro futuro, per noi ed i nostri figli.
Quindi i nostri politici sono eletti dal popolo ed è al popolo che deve dare conto delle proprie azioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...