Ricordo del Natale

Lo scenario è quello di una Germania, fuori la neve scenedeva a più non posso, e decorava il Natale, con una calore unico di quel periodo , giusto per quell’evento.
Mio nonno Giuseppe, era solito fare il “Santo Presepe”,si impegnava seriamente.
In tanti ci si trovava a casa sua,cioè dei nonni la vigilia di Natale e anche la viglia dell’anno Nuovo.
Per quei giorni i grandi( gli uomini) si dedicavano al gioco delle carte, o si adattavano giochi alle carte dove i grandi insieme ai piccoli potessero divertirsi, comunque era  uno spasso e l’orologio girava proprio tanto, oltre la mezza notte ;e non parliamo di cosa non si mangiava: Pizza, schiacciate , cuddduruna, baccalaru a missinisi, a comu è gghiè, nucidda e come dolce non mancavano le lune (un ripieno con fichi secchi tagliuzzati, mandorle e quant’altro potesse rendere goloso quel dolce).                                                                                                                           Tutto questo oggi mi manca, non si riesce più a mettere insieìme quello il collante spirito di quelle feste; manca il fulcro che tiene l’unione, manca il  fare le cose insieme senza che sia un sacrificio, un dovuto, un obbligo…                                   Adesso quelli che festeggiano, per modo di dire il Natale,già l’indomani non ricordano neanche cosa hanno magiato, magari ti parleranno del regalo che verrà accantonato dopo qualche giorno…                                                                                             Bisogna ritornare a quello spirito di volontà e di pace, di voglia della comunione fraterna, del ritrovare la famiglia, invitare i famigliari che vivono lontano al fine di originare un ricordo; quel ricordo che come me viene un giorno riportato su di un blog a disposizione di qualcuno che avrà voglia di leggerlo e magari commuoversi.            Come vedete i regali si dimenticano, le cose belle, fatte nella vita sono indelebili.

Annunci

2 thoughts on “Ricordo del Natale

    • Grazie di aver visitato il mio blog e mi scuso se ti rispondo solo adesso, ma per varie cose sono stato poco a lavorarci sopra; spero sia per te stato interessante e di aver trovato qualcosa che ti abbia arricchito, come capita a me quando mi trovo a leggere blog di altre persone. Ciao a presto.
      Gaetano.P

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...