Incarico Matteo Renzi

Oggi 17 Febbraio 2014, incarico a Matteo Renzi dato dal Presidente della Repubblica,   ” Giorgio Napolitano”.Incarico di formare un nuovo governo, che egli ha accettato.Tanto, sono anni che sento sempre gli stessi argomenti fatti dapolitici dei vari partiti. Ma nel frattempo sono aumentate le tasse, IMU sì IMU no e poi arriva la mini IMU, che da riconoscerne il merito ai comuni il cui sindaco l’ha pagata avendo i conti in ordine.  Mi sembra giusto allora e doveroso augurare “buon lavoro” a coloro che hanno a cuore il futuro del nostro paese; non si possono avere pregiudizi a priori, si rimprovera sempre che i giovani non hanno voglia di fare, e adesso che i giovani fanno un passo avanti le critiche e i pregiudizi ne fanno due. Ben venga Renzi e sviluppi le sue idee. Anche perchè se non ho letto male lo SPEAD e sceso sotto i 200 punti. allora ri ben venga Renzi. Ha presentato un programma con ai primi punti: febbraio” riforme costituzionali” e marzo “lavoro”; lavoro un tema delicato, tanto delicato che non lo tratta l’anno prossimo ,ma marzo. Quanti lavoratori divenuti disoccupati, genitori di famiglie che hanno perso il lavoro; quanti hanno rinunciato a vivere perchè perso il lavoro. Il “Signore” benedica quest’uomo affinchè gli illumini il cammino.Spero che per l’Italia il futuro preveda un risollevamento sociale ed economico.

Annunci